TEAMGYM, Europei 2022 Lussemburgo: è ancora storia con la squadra junior femminile e la senior maschile.

Pizzi e Brezigar Azzurri Senior della Dinamic Gym

Si conclude una delle più numerose edizioni degli Europei di TeamGym, svoltosi in Lussemburgo con diciassette nazioni presenti e oltre 600 partecipanti, con due finali su due conquistate per l’Italia: un altro grandissimo traguardo per questa disciplina che sta crescendo molto a livello nazionale.

Dopo il bronzo conquistato nel 2021 dalla squadra mista, la federginnastica si presenta con un team junior femminile, alla sua prima esperienza, che ha saputo tener testa ad un confronto difficile, centrando una finale quasi impossibile e in cui hanno confermato il settimo posto guadagnato in qualifica.

Spettacolare l’esordio della squadra senior maschile, con più esperienza alle spalle ha saputo confrontarsi con i “mostri sacri” nordici, portando il tricolore in una finale riservata alle prime sei squadre più forti in Europa.

Grande soddisfazione da parte della Direttrice Tecnica Nazionale Ornella Padovan: esperienza notevolmente positiva e obiettivi raggiunti, il livello era altissimo, ma i nostri ragazzi hanno dimostrato di essere perfettamente all’altezza di questa competizione.

Fra gli atleti azzurri anche Davide Brezigar e Luca Pizzi della Dinamic Gym con la senior maschile, e fra lo staff oltre alla DTN, la nostra giudice internazionale Giulia Zucchiatti e il fisioterapista Marco Della Gaspera entrambi della Dinamic Gym.

Ciò che ha motivato i nostri azzurri è la forza del gruppo. Un team azzurro straordinario che, anche nel momento più difficile, ossia quello dell’infortunio in qualifica di un componente della squadra senior, ha saputo mantenere fede agli obiettivi prefissati.

Prossimo appuntamento Internazionale il Mid European Teamgym Championship, organizzato dalla Dinamic Gym in collaborazione con la Federazione Ginnastica d’Italia, dal 16 al 19 Novembre 2023 a Lignano Sabbiadoro.

Nella foto la delegazione italiana al completo.

PARKOUR: World Cup Sofia, bronzo per  Luca Demarchi della Dinamic Gym, argento a un soffio.

Eccellente risultato per la Dinamic Gym nella tappa di Coppa del Mondo di Parkour, in Bulgaria, dove un magico Luca Demarchi conquista il podio con una performance strepitosa. Demarchi alla sua prima competizione in campo internazionale con la squadra nazionale della Federazione Ginnastica d’Italia, nella specialità Speed, vola sugli ostacoli e con un tempo di 25.95’’ conquista il bronzo, mancando l’argento per un centesimo di secondo.

Grandissima la soddisfazione di Nicholas Visintin, che da tre anni lo segue come allenatore e lo accompagna come atleta, in un gioco di squadra affiatato ma rigoroso che ha portato Demarchi a ottenere questo grande risultato: “Luca è molto preparato e determinato” afferma Visintin “per tutto questo tempo ci siamo allenati insieme, quasi giornalmente; era pronto per il debutto a livello internazionale, inoltre” continua “in una gara così impegnativa, tenuto conto anche della sua giovane età, ha dimostrato molto sangue freddo”.

Dal canto suo Nicholas Visintin, sempre nello Speed, conquista un lusinghiero quindicesimo posto, ma con un po’ di amarezza: dopo esser giunto tredicesimo nella prima prova, ha mancato per un soffio (0.56’centesimi di secondo) la finale, riservata ai primi dodici atleti. Resta, quindi, escluso dai Mondiali in Giappone in vista dei quali, tuttavia, come riserva continuerà ad allenarsi duramente come ha fatto finora.

DAL 19 SETTEMBRE: DIVERTIMENTO, SPORT E BENESSERE PER TUTTI

Dal 19 settembre attivazione di TUTTI i corsi per coloro che desiderano conoscere il fantastico mondo della Dinamic Gym. Vi aspettiamo numerosi!

Dopo l’entusiasmante partecipazione di tantissimi bambini al Centro Sportivo Estivo, gli agonisti del Parkour e del Teamgym saranno impegnati in due importanti eventi internazionali.

Dal 9 all’11 settembre: FIG World Cup – Sofia (Bulgaria). Parteciperanno con la rappresentativa nazionale i nostri atleti Luca Demarchi e Nicholas Visintin.

Dal 14 al 18 settembre: European Teamgym Championships – Lussemburgo. Parteciperanno con la rappresentativa nazionale Senior i nostri atleti Davide Brezigar e Luca Pizzi, con la giudice internazionale Giulia Zucchiatti, il fisioterapista Marco Della Gaspera e la Direttrice Tecnica Nazionale Ornella Padovan.

Pioggia di risultati per la Dinamic Gym

Si conclude questa stagione agonistica per la Dinamic Gym!

A fine giugno si è tenuta la finale del Campionato Italiano Silver durante l’evento “Ginnastica in Festa” a Rimini, che ha portato ottimi risultati per gli atleti più piccoli del Teamgym: nel livello B un 1° e un 2° posto, nel livello C ben tre 1° posti.

Qualche giorno dopo, sempre durante questa grande manifestazione, si svolge il Campionato Italiano di Parkour a cui quest’anno, oltre ai più esperti, hanno partecipato anche le nuove leve, che conquistano una pioggia di risultati: per la categoria allievi due 3° posti e un oro nell’individuale Speed, un 3° e un 1° posto nell’individuale Freestyle, due squadre campioni italiani e una vice nella staffetta a squadre. Mentre, per le categorie junior e senior, abbiamo raggiunto un 3°, due 2° e tre 1° posti nello Speed e due argenti e due ori nel Freestyle. La squadra partecipante alla staffetta della categoria senior, formata dagli atleti Segalla, Demarchi e Visintin, per la quarta volta di fila si è aggiudicata il titolo di campione nella Coppa Italia.

A luglio invece, si è tenuto al Palamare di Caorle il Campionato Italiano Gold di Teamgym a cui la società ha preso parte con il Miniteam senior mix formato da Giada Corvaglia, Mitja di Giovanna, Ilaria Peressin, Margherita Segalla e Rachele Bravo e che si è agiudicata il 1° posto in classifica. Per quanto riguarda gli atleti Luca Pizzi e Davide Brezigar conquistano il titolo di campioni italiani in prestito alla società della Nuova Realtà ’86, partecipando con un team senior mix.

La Dinamic Gym ha poi organizzato l’Open International Teamgym a Lignano, una competizione internazionale a cui parteciperanno Italia, Austria e Slovenia. Il miniteam senior mix si accomoda sul 2° gradino del podio, mentre gli atleti Pizzi e Brezigar hanno gareggiato nel team nazionale senior men, sotto forma di Test Event.

 

Al termine di queste competizioni sia il Parkour che il Teamgym hanno lavorato con le rispettive delegazioni italiane: Visintin e Demarchi, subito dopo il collegiale a Cles, sono stati convocati per la Coppa del Mondo a Sofia (Bulgaria), mentre Pizzi e Brezigar, grazie alle ottime qualità che hanno evidenziato durante il Test Event, hanno confermato la loro convocazione al Campionato Europeo in Lussemburgo.

Ginnastica per tutti